NEL TERRITORIO

  • lang0

Attivita' sportive

Il lago di Bracciano come grandezza, si pone al secondo posto tra i laghi del Lazio. Esso si presta particolarmente, sia per il paesaggio che lo circonda, sia per le sue dimensioni, alla pratica degli sport acquatici come la vela, il canottaggio, il surf, ecc.

E proprio intorno a questi sport che sono nati sulle rive del lago, diversi circoli di sport nautici quali l’Alisei Club Vela, l’Associazione Sportiva Nautica Sabazia, l’Associazione Velica Anguillara, il Circolo Amici Velici di Vigna di Valle, il Circolo Vela Lazio, il Circolo Velico Oasi, la scuola subacquea Sopra e Sotto il Mare, lo Sporting Club Sabazia, e questi solo ad Anguillara.

Il nostro lago è uno dei più frequentati campi di regata d’Italia dove numerose sono naturalmente le regate veliche, quali l’AVS - Optimist Mistral, il campionato nazionale dell’Alitalia, ASNS Snipe, campionato italiano e altre gare di notevole importanza a livello regionale e nazionale.

Altre e non meno importanti associazioni e società sportive sono presenti sul territorio di Anguillara ed alcune di loro hanno raggiunto livelli sportivi di alta qualità. Lo Skating Club è la prima società di pattinaggio artistico del Lazio e quinta in Italia; tra gli allievi abbiamo i vice campioni europei nonché i vincitori della coppa di Germania e Italia 2003.

Anche la ginnastica artistica ha raggiunto livelli non indifferenti grazie all’associazione sportiva Ginnastica Claudia in collaborazione con l’associazione ginnastica romana Ken Otani Judo Club, infatti tra le loro fila, le due associazioni sportive annoverano i campioni Nazionali, regionali e provinciali di ginnastica artistica e ritmica e campioni a livello nazionale di arti marziali. Notevole anche l’apporto della squadra di Dragon Boat, una imbarcazione nata sulle orme delle barche di origine cinese il cui equipaggio ha partecipato a diverse gare nazionali con ottimi risultati.

Giovani Campioni ad Anguillara Sabazia

Il 12 ottobre 2013 a Castiglion della Pescaia la nostra giovane atleta Gioia Fiori della ASD SK.C. Anguillara si è classificata al primo posto nel Trofeo delle Regioni 2013.

Grande risultato per una piccola atleta che si allena giorno dopo giorno con dedizione e fatica.           

I risultati fin qui ottenuti, fanno ben sperare nella crescita della nostra pattinatrice e dei suoi compagni che si confrontano con questo sport così emozionante ed elegante.

L'atleta Caredda Francesco di 16 anni ha partecipato, in qualità di Campione Regionale 2013, al Campionato Italiano svoltosi dal 23 al 27 ottobre a Roccaforte di Mondovì (Cuneo). Il giovane campione ha guadagnato il titolo regionale vincendo 3 combattimenti, tra cui quello con il titolare della Nazionale Juniores della categoria dei Piuma (57 kg) e ricevendo numerose lodi sulla sua tecnica. 

Durante il Campionato italiano, Caredda ha disputato e vinto 4 incontri con punteggi largamente favorevoli avendo la meglio sui campioni regionali di: Emilia Romagna, Campania, Lombardia e Toscana. Grazie alla sua prova di bravura e forza, Francesco è stato  convocato in Nazionale per stage e allenamenti per essere selezionato nella squadra Nazionale che disputerà il Campionato Europeo Junior che si terrà ad Anapa (Russia).   

A Gioia, a Francesco  e a tutti gli atleti di Anguillara che si confrontano nelle varie discipline, va l'appoggio dell'Amministrazione tutta, orgogliosa dei tanti risultati, piccoli e grandi che siano, che vengono raggiunti con la fatica, la tenacia e l'amore per lo sport.

Assessore allo sport
Matteo Flenghi

    ultimo aggiornamento di venerdì 24 aprile 2015 14:55
    Valuta la paginastampa