Piazza del Comune, 1 - 00061 (Roma)     |     comune.anguillara@pec.it     |     06.9960.001

Centro Antiviolenza Federica Mangiapelo: firmato il Protocollo!

News

Mercoledì 04 Marzo 2020

Formazione, accoglienza, prevenzione, contrasto e lavoro comune queste le azioni messe in atto dal Comune di Anguillara Sabazia con l’apertura del Centro Antiviolenza “Federica Mangiapelo” avvenuta il 27 novembre 2018, che dalla sua nascita, oltre ad accogliere le donne del territorio e di quelli limitrofi, ha dato l’avvio ad un’azione di sistema chiamando in causa le istituzioni a collaborare attivamente per costruire insieme un Protocollo di Intesa operativo per migliorare l’accoglienza delle donne vittima di violenza.

Lo scorso 28 febbraio 2020, in Aula Consiliare, alla presenza dei genitori di Federica Mangiapelo e dei rappresentanti di tutte le parti coinvolte , è stato finalmente siglato il “Protocollo d’Intesa per la promozione di strategie condivise finalizzate alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne e dei minori

Il Protocollo è il risultato di un percorso avviato a giugno 2019 dal Centro Antiviolenza “Federica Mangiapelo” gestito dalla coop. Prassi e Ricerca Onlus in collaborazione con l’APS Ponte Donna.

Il lavoro svolto dall’Equipe del Centro è stato il prodotto di un processo comunicativo complesso, che ha mirato a raccogliere a coinvolgere quanti più Enti e realtà del territorio con responsabilità, ruoli e funzioni differenti, in un’ottica sistemica e non autoreferenziale, sempre con la piena consapevolezza che solo la messa in rete di soggetti diversi permette di mettere insieme risorse umane ed economiche, altrimenti non raggiungibili, creando sinergie fondamentali.

Hanno aderito al Protocollo promosso dal Comune di Anguillara Sabazia (rappresentato dal Commissario Prefettizio Dott. Gerardo Caroli che, dopo i saluti istituzionali, ha introdotto i lavori): la Regione Lazio, con la Consigliera e Presidente della Commissione per le Pari Opportunità Dott.ssa Eleonora Mattia; il Distretto Sanitario ASL Roma 4 con il Dott. Giuseppe Quintavalle; la Cooperativa Prassi e Ricerca onlus con la Dott.ssa Antonella Panetta; l’APS Ponte Donna con la dott.ssa Carla Centioni; il Servizio Sociale di Anguillara Sabazia con la Dott.ssa Simonetta Princigalli e la Polizia Locale con la dott.ssa Tiziana Simona Pioli su delega del Comandante Dott.ssa Claudia Gugliotti; l’Istituto Comprensivo San Francesco con la Dirigente dott.ssa Paola Di Muro ed il 205° Circolo Didattico con la dott.ssa Enrica Stronati su delega del Dirigente dott.ssa Paola Di Napoli. Partecipa inoltre al Protocollo, come Ente non firmatario, la Stazione Carabinieri di Anguillara Sabazia rappresentata dal Comandante Luogotenente Raffaele Gigante.

Il Protocollo firmato il 28 febbraio 2020, pur essendo indiscutibilmente un grande obiettivo raggiunto, non rappresenta certo un punto di arrivo, ma vuole piuttosto essere una base dalla quale partire per contrastare quanto più possibile la violenza maschile sulle donne, affinché episodi come quello di Federica non si ripetano mai più.

Foto

Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Valuta la pagina - stampa