Piazza del Comune, 1 - 00061 (Roma)     |     comune.anguillara@pec.it     |     06.9960.001

Aggiornamento distribuzione buoni spesa e pacchi alimentari

News

Mercoledì 15 Aprile 2020

E’ iniziata oggi la distribuzione a domicilio dei buoni spesa e pacchi alimentari ai nuclei privi della possibilità di approvvigionarsi dei generi di prima necessità. La distribuzione è effettuata dai volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana.

Una prima distribuzione si concluderà entro l’inizio della prossima settimana.

A seguito della pubblicazione dell’Avviso Pubblico, avvenuta il 1 aprile 2020, sono pervenute ad oggi le domande di n. 400 nuclei familiari; ne sono state già esaminate n. 340, delle quali n. 299 accolte e n. 41 respinte.

Nella distribuzione, si è deciso di dare priorità assoluta ai nuclei che non hanno già ricevuto nelle scorse settimane i pacchi alimentari che questo Ente ha iniziato a distribuire già dal 26 marzo 2020 (ad oggi sono state raggiunte ben 156 famiglie), e che quindi al momento si trovano in maggiore difficoltà.

Anche i nuclei familiari già percettori di altri contributi pubblici (ad es. Reddito di Cittadinanza, Cassa Integrazione, NASPI o altro) potranno eventualmente ricevere pacchi alimentari, sulla base di quanto rilevato dal Servizio Sociale in ordine allo stato di necessità. In particolare, si è tenuta in considerazione l’entità del contributo percepito, il carico familiare ed altri indicatori di disagio sociale dichiarati in sede di domanda.

Analogamente, anche i richiedenti che abbiano dichiarato di essere in attesa di ricevere altre forme di contribuzione (ad es. Cassa Integrazione) saranno destinatari di pacchi alimentari sino all’effettiva ricezione del contributo statale spettante.

L’Ufficio Servizi Sociali sta provvedendo a contattare telefonicamente tutte le persone che hanno presentato domanda per informarle circa l’accoglimento o meno dell’istanza, la tipologia di beneficio accordata (buoni spesa o pacchi alimentari), la data presunta di consegna.

Come disposto dal C.O.C. (Centro Operativo Comunale), unitamente ai buoni spesa ed ai pacchi alimentari, le famiglie riceveranno anche n. 2 mascherine ciascuna fornite a questo Ente dalla Protezione Civile Regionale.

Il Commissario Prefettizio

Gerardo Caroli

Valuta la pagina - stampa